di S. Maiella

Lo Studio legale Marro, nell'ambito dell'assistenza a personale in divisa su cause di separazione e divorzio ha affrontato diverse volte l'annosa problematica relativa all'assegno per il coniuge lavoratore nell'ambito dei procedimenti di separazione e divorzio. La sentenza della Corte di Cassazione del 10.05.2017 n. 11504 è intervenuta sul tema dell’assegno divorzile invertendo la direzione interpretativa, sia per quanto riguarda il riconoscimento dello stesso e sia per quanto riguarda la sua quantificazione.

Perchè è importante per il personale in divisa impegnato in una causa di separazione farsi assistere da un avvocato esperto in diritto militare

Purtroppo diventa sempre più frequente anche per il personale in divisa essere impegnati in una causa di separazione o divorzio, dalla necessità di coniugare gli impegni "di servizio" con quelli derivanti dall'affidamento dei figli ed infine dalle necessarie comunicazioni di rito alla propria catena di Comando.

Il co. 5 dell'art. 748 del DPR 90 del 2010 nel disciplinare i doveri di comunicazione per il personale in divisa recita che "Il militare deve, altresì, dare sollecita comunicazione al proprio comando o ente: a) di ogni cambiamento di stato civile e di famiglia; b) degli eventi in cui è rimasto coinvolto e che possono avere riflessi sul servizio."

Sei in cerca di un buon investimento immobiliare? cerchi una casa ma non hai un budget considerevole? Vuoi acquistare un immobile e metterlo a reddito? Hai sentito parlare delle aste immobiliari ma non sai come funzionano?

A tutte queste domande lo studio legale Marro fornisce risposte ed offre una consulenza per l'acquisto di immobili in aste a tutti con particolari vantaggi per i dipendenti pubblici e militari in particolare. Va detto subito, infatti, che il pagamento avviene solo ad asta aggiudicata e che nulla è dovuto allo studio se l'asta non va a buon fine o se si rinuncia nella ricerca dell'immobile.